lunedì 1 ottobre 2012

Intervista a Marika - Maki's Cake Bakery

La proprietaria di Maki's Cake Bakery ci ha concesso un'intervista.
Conosciamola insieme.

Anni - 29

Nome - Marika

Studi - laurea in filosofia

Da quanto hai il negozio? - due mesi (abbiamo aperto a metà luglio)

Come t é venuto in mente? - Ho sempre avuto passione per la cucina (i miei avevano un hotel e ci sono cresciuta dentro) e ho sempre sperimentato. Appena ho scoperto questi dolci mi sono cimentata e una cosa tira l'altra....fino a che ho pensato: Proviamoci!

Cos'hai fatto per realizzare il tuo sogno? Ho fatto tantissima ricerca, sperimentato decine di ricette e ricercato moltissimi prodotti. Successivamente ho frequentato qualche corso e poi ho provato tanto tanto tanto :)

Sposata? sì

Come concili lavoro e famiglia? Mio marito fa un altro lavoro ma quando ho bisogno è sempre con me, mi da una grande mano e sente il negozio come un suo figlio, cercando anche lui di metterci cuore e anima. Per il resto è sempre un po' difficile...ma la soddisfazione cresce in proporzione ^_^

Figli? per ora no :) siamo sposati da due anni facciamo ancora i piccioncini ;)

Puoi svelarci una ricettina adatta ai più piccoli?
Eccola:
250 gr di biscotti/merendine/dolci vari ( noi usiamo il cuore dei cupcakes che togliamo per riempirli con le creme ...ma si può usare quello che si vuole e il successo è garantito)
200 cucchiai di cacao amaro
400 gr cucchiai di zucchero a velo
200 gr di formaggio spalmabile ( philadelphia per esempio)
80 gr di burro
500 ml di panna da montare

Procedimento:
Sbriciolare i biscotti o le merendine e impastarli a mano con 4 cucchiai di cacao amaro, due cucchiai di zucchero a velo e metà burro ( 40 gr)
Deve diventare un composto duttile e malleabile ( se è troppo duro aggiungete un po' di latte o viceversa un po' di cacao se è troppo morbido)
Fare delle palline e schiacciarle dentro ad una tazza o coppetta per fare la base.
In una ciotola aggiungere lo zucchero a velo rimasto, i 40 gr di burro, il formaggio spalmabile, il restante cacao e poi montare tutto con una frusta. Quando si è amalgamato tutto per bene ed è omogeneo aggiungere la panna e montare!
Infine con la sacha a poche o con una palettina aggiungere la crema nella tazza e voilà la coppetta è pronta :)


Grazie mille a Marika per la sua simpatia e disponibilità, e tanti in bocca al lupo per la nuova attività golosissima e proprio ben pensata!

 
















Nessun commento:

Posta un commento